Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Forum per le domande e le discussioni in Italiano
Forum rules
regole del forum e le informazioni utili

Importante: PRIMA di chiedere aiuto leggete qui!
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Wed Jun 09, 2021 11:25 am

Devo acquisire molti progetti architettonici su carta (progetti di villette standard quindi abbiamo la classica planimetria, poi le due sezioni principali copertura e i 4 prospetti), e volevo ricalcarli in 2D dentro FC.

Ho iniziato a farlo volevo chiedere a qualcuno che magari già lo fa abitualmente, quale sia il modo piu' veloce e pratico per ottenere il risultato, ovvero a me intanto basterebbe avere tutto in 2D, ma come disegno CAD da coi poi eventualmente fare il 3D delle sole parti che mi servono (per i post operam). Magari anche usando parzialmente altri SW che magari convertano in vettoriale prima, sono aperto a qualsiasi workflow purché sia con strumenti opensource.

Ho messo sul WB Image le tavole di partenza da ricalcare, le ho scalate come si deve con l'apposito tool e ok (al netto del fatto che il livello di tale immagine a volte copre senza possibilità di vedere quello che disegno sopra, anche se imposto la trasparenza, proprio non funziona neanche lo snap).

Ora vorrei capire se sia piu' "pratico" e veloce ricalcare con lo sketcher oppure con draft, perché provando vedo che ciascuno strumento (sketcher vs draft) ha pregi e difetti.
Con sketcher in generale mi trovo meglio, e mettendo come vincoli le quotature che vedo su carta, viene tutto molto bene, solo che aumentando i vincoli diventa tutto lentissimo, tanto che ad un certo punto i vincoli li devo togliere tutti per continuare. E pure eventuali "buchi" i vertici che non si toccano ad un certo punto diventano difficili da gestire.
Con Draft invece mi produce tutto abbastanza bene, solo non posso vincolare e sinceramente gli snap non mi trovo bene perché non ha la logica di sketcher che permette di modificare tutto con facilita e di fa fare cose "squadrate" quasi di default.

A qualcuno di voi capita di "ricalcare" disegni architettonici esistenti (per esempio quelli delle pratiche edilizie)?
Quale approccio usate che sia il piu' pratico e veloce possibile?

Ripeto a me qui non interessa ricreare il modello 3D immediatamente dell'immobile, mi in prima istanza vorrei solo riportare i disegni che ho su cartaceo dentro FC in formato diciamo semi-parametrico che sia possibile poi portare in techdraw, poi di quello che mi serve farò il modello 3D.
User avatar
onekk
Posts: 952
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby onekk » Wed Jun 09, 2021 3:13 pm

Io ho usato un sistema diverso.

Uso Gimp che permette di importare un disegno e poi di ricavare le dimensioni in px o mm direttamente dal disegno.

Io in genere però programmo i disegni usando lo scripting quindi quando ottengo le posizione di vertici le scrivo semplicemente nel codice e il programma ricava le linee che servono.

Ovviamente fatto a mano diventa noioso, però con gimp può zoomare le immagini e posizione i punti al meglio, poi usando lo strumento misura puoi definire i riferimenti come linee di fede e hai una sorta di "snap alle intersezioni" che ti permette di definire una "origine" e ricavare le coordinate dei vari punti, con la lettura diretta delle dimensioni ad ogni livello di zoom.

Ad esempio:
misurino-gimp.png
misurino-gimp.png (22.19 KiB) Viewed 579 times
vedi il misurino.

le linee di fede sono ottenute puntando sullo spigolo e premento CTRL + ALT e cliccando.
gimp-linee.png
gimp-linee.png (3.23 KiB) Viewed 579 times
Questo è il riquadro che vedi sotto, ho scelto uno zoom di 400 e i valori in pixel, ma trovi anche mm o altro.
gimp-info.png
gimp-info.png (9.09 KiB) Viewed 579 times
Questo è il riquadro posizione che si visualizza se selezioni "Usa la finestra informazioni"
gimp-posiz.png
gimp-posiz.png (37.55 KiB) Viewed 579 times
Non è il massimo ma ti permette zoomando di essere più preciso possibile.

Spero che ti sia di aiuto.

Saluti

Carlo D.
Il mio Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

Introduzione a FreeCAD in Italiano: https://github.com/onekk/freecad-doc
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Thu Jun 10, 2021 10:18 am

Ecco un esempio pratico: potrebbe funzionare come workflow, ma non è il massimo della praticità, perché se poco poco non si connettono bene i nodi dello sketch chiudendolo, poi le facce non escono fuori su TechDraw, e poi trovare dove sia il problema ho visto è molto complicato, si perde una marea di tempo che non rifare tutto da capo :-(

(ho provato a fare validate/sketch ma non mi chiude da solo i vertici rimasti aperti o quelli raddoppiati)
Attachments
Screenshot_20210610_121400.jpeg
Screenshot_20210610_121400.jpeg (135.43 KiB) Viewed 547 times
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Thu Jun 10, 2021 10:25 am

onekk wrote: Wed Jun 09, 2021 3:13 pm Io ho usato un sistema diverso.

Uso Gimp che permette di importare un disegno e poi di ricavare le dimensioni in px o mm direttamente dal disegno.
Grazie per il consiglio :-)

Il problema è che volevo fare tutto in FC, perché cosi' poi metto in tavola subito lo sketch creato in TD. La precisione non mi serve massima, perché cmq sono tavole vecchie e c'e' una tolleranza abbastanza alta che cmq poi io aggiusto con i post operam di quello su cui farò il 3D. Ma ecco le parti che non tocco voglio solo ricalcarle alla bene meglio come se avessimo un lucido, mi serve un sistema che sia veloce ma che possono integrare, partendo purtroppo dalla carta.

La cosa piu' bella sarebbe, per automatizzare tutto e non fare tutto a manina che è lavoro inutile, pretrattare tutto con, li' si', Gimp e poi vettorializzare le linee ad alto contrasto con Inkscape, e poi importare l'SVG in FC mettendolo in scala, ma non sono riuscito a trovare una cosa semplice e funzionale per farlo. Ho provato a vettorializzare con Inkscape con con scarsi risultati.

Forse dovrei postare l'argomento sul forum internazionale in inglese, forse c'e' piu' base d'utenza che usa Fc per fare cose simili, in Italia mi sa che siamo 4 gatti ad usarlo :-( (e cmq chi lo usa, lo usa al 99% per disegno meccanico, non architettonico)
User avatar
onekk
Posts: 952
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby onekk » Thu Jun 10, 2021 1:53 pm

La vettorializzazione automatica purtroppo non risolve un bel nulla, il problema è che in grafica vettoriale, specie con inkscape ottieni una serie di segmenti anche per una linea retta, che ti costringe a dover correggere una marea di segmenti errati.

Purtroppo non ho trovato nulla di automatico.

Apetterei ancora qualche giorno, perché questo forum italiano è frequentato da un paio di persone che usano FreeCAD per uso architettonico, e probabilmente possono aiutarti in modo più compiuto di me.

Nel caso il forum di Arch in Inglese secondo me è il posto giusto.

Saluti

Carlo D.
Il mio Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

Introduzione a FreeCAD in Italiano: https://github.com/onekk/freecad-doc
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Thu Jun 10, 2021 2:27 pm

onekk wrote: Thu Jun 10, 2021 1:53 pm La vettorializzazione automatica purtroppo non risolve un bel nulla, il problema è che in grafica vettoriale, specie con inkscape ottieni una serie di segmenti anche per una linea retta, che ti costringe a dover correggere una marea di segmenti errati.
Purtroppo non ho trovato nulla di automatico.
Apetterei ancora qualche giorno, perché questo forum italiano è frequentato da un paio di persone che usano FreeCAD per uso architettonico, e probabilmente possono aiutarti in modo più compiuto di me.
Nel caso il forum di Arch in Inglese secondo me è il posto giusto.
Sì, immaginavo che vettorializzare fosse una strada senza grandi possibilità anche perché i raster da cui parto fanno pure schifo :-(

Vediamo se qualcuno che fa questo lavoro di "ridisegno" di tavole esistenti, ha qualche dritta/consiglio. Ti ringrazio cmq tantissimo :-)
User avatar
onekk
Posts: 952
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby onekk » Thu Jun 10, 2021 2:51 pm

Se il raster fa schifo, lo puoi migliorare con Imagemagick in modo automatico, cioè togli gli ingiallimenti e intesifichi il nero magari facendo anche un pochino di "correzione rumore".

La cosa si può fare anche sotto windows, mi pare e la riga di comando di permette automatizzare la cosa per una serie di immagini, al limite per tutta una directory.

Con un disegno più "pulito" probabilmente la cosa risulterebbe più semplice, sto cercando di vedere se esiste qualcosa per vettorializzare le immagini senza usare bspline o simili, magari solo archi e linee, la cosa potrebbe rendere meno "erratica" la vettorializzazione, ma al momento non trovo nulla di utile.

Continuo la ricerca anche perché la cosa potrebbe risultare utile anche a me.


EDIT:

Non è la soluzione migliore, ma pare promettente

https://www.hatarilabs.com/ih-en/how-to ... e-tutorial

Saluti

Carlo D.
Il mio Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

Introduzione a FreeCAD in Italiano: https://github.com/onekk/freecad-doc
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Thu Jun 10, 2021 3:23 pm

onekk wrote: Thu Jun 10, 2021 2:51 pm Se il raster fa schifo, lo puoi migliorare con Imagemagick in modo automatico, cioè togli gli ingiallimenti e intesifichi il nero magari facendo anche un pochino di "correzione rumore".

La cosa si può fare anche sotto windows, mi pare e la riga di comando di permette automatizzare la cosa per una serie di immagini, al limite per tutta una directory.
Non uso Windows da anni (uso Debian e/o Kubuntu) :-)
Pre-processare le immagini (quindi si' aumentare contrasto, togliere rumore, etc etc) e' sicuramente una strada (e sicuramente obbligatoria se si parte da immagini non perfette), anche perché molti SW commerciali (ma lo fa pure il SW docfa di SOGEI per gli accatastamenti che insomma è il grado zero dei SW, quindi presumo non sia una cosa cosi' difficile alla fine) ho visto che fanno proprio questo partendo dalle planimetrie e di ridanno un una specie di dxf da cui poi partire per lavorare, senza ripassare tutte le righe "a manina" che è una immane perdita di tempo.
EDIT:

Non è la soluzione migliore, ma pare promettente

https://www.hatarilabs.com/ih-en/how-to ... e-tutorial
Molto interessante. Sicuramente bisogna pure vedere poi, anche riuscendo dopo la conversione ad avere una nuvola di punti, quanto tempo si perde ad aggiustare tutto. L'analisi costi/benefici in questi casi è fondamentale :-)

Cmq io sto lavorando con lo sketcher ora e devo dire che se lo impara ad usare bene, è abbastanza veloce.
User avatar
onekk
Posts: 952
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby onekk » Fri Jun 11, 2021 10:35 am

Allora se cerchi in giro delle correzioni per graphicsmagick (che sulla carta dovrebbe essere leggermente migliore di imagemagick ed a volte viene istallato di deafult", ci sono in giro una marea di righe di miglioramento per immagini, a te dovrebbe bastare:

- il bilanciamento del bianco per togliere lo sfondo ingiallito
- una miglioramento del contrasto
- la riduzione del rumore, che dovrebbe eliminare le puntinature e i "fantasmi" delle righe che volte rimangono dopo il miglioramento del contrasto.

Io lo uso abbastanza per sistemare le immagini e è di una comodità infinita avere il visaulizzatore e la modifica anche se usa una interfaccia grafica di almeno 40 anni fa.

Se parti da una immagine in "bianco e nero" ben constratata, diventa molto più facile ricalcare.

Io in genere non uso sketcher, preferisco direttamente draft, "i constraints" saranno anche comodi, ma non sono mai riuscito a maneggiarli pienamente, anche perché per i miei scopi una vola acquisite le abilità di scripting, alla fine, a mano non ci perdo prorio più tempo, uso la Gui per misurare e per fare girare i solidi, per guardarli e controllare gli accoppiamenti.

Però il mio modo di procedere è proprio particolare, e gli scopi sono ben differetenti dai tuoi.

Alcuni link:

QUesto c'entra poco, ma è molto interessante per altri motivi:

http://arc-team-open-research.blogspot.com/

Questo riguarda potrace, che poi è il software che "fa il lavoro" in inkscape.

http://potrace.sourceforge.net/

Alcuni approfondimenti su potrace nell'uso pratico

https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Use ... StreetView

Interessante articolo semiteorico, che però da spunti di lavoro.

https://esslab.jp/~ess/en/research/sketch/

Questo articolo potrebbe interessarti, Inkscape usa potrace, e presumo che una volta ottenuta un "linea di comando" decente, la cosa si possa automatizzare senza perderci tempo, più precisi ottieni la vettorizzazione (termine pessimo ma tant'è) meno interventi manuali devi fare, per quello la "riga di comando" è impagabile specie in caso di software molto complessi, dove le finestre di impostazioni dei vari software, fanno delle "supposizioni" che magari a te non vanno bene.

http://ospublish.constantvzw.org/blog/t ... nd-natural

Sperando di essere stato di aiuto.

Saluti

Carlo D.
Il mio Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

Introduzione a FreeCAD in Italiano: https://github.com/onekk/freecad-doc
ragohix769
Posts: 103
Joined: Sat Jul 18, 2020 7:04 am
Location: Rome - Italy

Re: Uso in Architettura: meglio sketcher o draft per "ricalcare" planimetrie, sezioni e prospetti scannerizzati?

Postby ragohix769 » Fri Jun 11, 2021 3:59 pm

onekk wrote: Fri Jun 11, 2021 10:35 am Allora se cerchi in giro delle correzioni per graphicsmagick (che sulla carta dovrebbe essere leggermente migliore di imagemagick ed a volte viene istallato di deafult", ci sono in giro una marea di righe di miglioramento per immagini, a te dovrebbe bastare:
[snip]
Sperando di essere stato di aiuto.

Saluti

Carlo D.
Se stato gentilissimo; vedo di studiarmi un po' i link e ti faccio sapere se ne esce qualcosa di buono. Ti ringrazio ancora :-)