Precisione solidi di rivoluzione

Forum per le domande e le discussioni in Italiano
Forum rules
regole del forum e le informazioni utili

Importante: PRIMA di chiedere aiuto leggete qui!
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 4:50 pm

Cilindri, coni, sfere, ellissoidi... li usiamo tutti.
Pero' quando esporto il solido in STL viene "approssimato" con triangoli troppo grandi.

Me ne accorgo sia dall'STL reimportato altrove che quando stampo in 3D: si vedono perfettamente i triangoli per esempio sulla superficie di un cono.
Sono assolutamente antiestetici soprattutto sui coni.

Quasi certamente e' stata impostata una precisione di default che andava bene con macchine di qualche anno fa, ma oggi ormai tutti abbiamo solidi PC che possono permettersi una precisione superiore.

E' possibile cambiarla?
Da dove?

Aggiungo informazioni.
Ho appena passato due giorni a stampare un cono generato da Freecad, esportato in STL e importato nello slicer di stampa. In questo tipo di solidi vedo sempre la "geometria" del wireframe sulle superfici ma non mi importava.

Eppure questo cono, in alcuni layer, veniva stampato malissimo con la superficie cosi' rugosa che diventava fragilissimo.
Le ho provate tutte, poi un utente di un altro forum mi ha chiesto di passargli il file STEP.

Lui lo ha rielaborato con un alro SW e mi passato un STL.
Ho stampato questo STL e tutti i problemi sono scomparsi.

Non solo la visibilita' del wireframe sulle superfici (che e' solo un fattore estetico) ma soprattutto la separazione degli strati che rendeva fragile il pezzo: era perfetto per essere una superficie inclinata.

Ecco le foto a paragone:
Image1.jpg
Image1.jpg (213.06 KiB) Viewed 164 times
A sinistra il suo (Freecad > STEP > "qualcosa" > STL > slicer > stampante)
A destra il mio (Freecad > STL > slicer > stampante)
MaurinoWeb
Posts: 141
Joined: Thu Jun 22, 2017 1:15 pm

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby MaurinoWeb » Fri May 22, 2020 7:59 pm

Quando converti i solidi in mesh da mesh design, usa il metodo standard e metti 0,01mm... Ma anche il valore 0.1mm di default doveva darti mesh migliori... Questo è strano, avrai cambiato qualcosa.
Comunque c'è anche questa guida che tratta la conversione in mesh e altro
https://wiki.freecadweb.org/Manual:Prep ... rinting/it

Per l'attaccatura di strati, stai sereno, il software usato per generare la mesh non incide. Certo avere mesh di forma identica, ma con una elevata differenza di spigoli può cambiare qualcosa, ma sono motivi che riguardano il setting di stampante 3d e slicer e ne possono essere tanti, però ti assicuro che puoi escluderlo.
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 9:26 pm

MaurinoWeb wrote:
Fri May 22, 2020 7:59 pm
Quando converti i solidi in mesh da mesh design
No, mi sono spiegato male. Non ho mai detto di aver importato un STL e la Mesh non c'entra nulla.

Io ho GENERATO i solidi in Freecad e li ho esportati da esso in STL per stamparli poi con Cura e una Ender 3 Pro.
La stampa viene SEMPRE e COMUNQUE come quella che vedi a destra.
Ci sono 2-3 un layer il cui perimetro esterno viene stampato malissimo, ondulato invece che cilindrico.
Il pezzo cosi' stampato (un tubo che parte conico) si spezza sempre nello stesso punto essendoci praticamente una frattura gia' iniziata.

Ho dato l'STL ad altra gente e la stampa e' venuta identica, con gli stessi difetti nello stesso punto.

Poi un altro ha disegnato lo stesso cono in Fusion, me lo ha passato (STL), l'ho stampato ed e' venuto perfetto.
Il problema e' quindi in freecad, per lo meno nell'esportazione.
ma sono motivi che riguardano il setting di stampante 3d e slicer e ne possono essere tanti, però ti assicuro che puoi escluderlo.
E io ti assicuro che la gente a cui ho passato il solido STL usava altri slicer e altre stampanti, e hanno ottenuto lo stesso difetto.

Allego l'STL del cono forato e relativo progetto.
Se hai voglia, lo stampi.
Naturalmente l'STL va stampato con la faccia piu' larga in basso.

Adesso ho necessita' di capire come elevare la risoluzione di Freecad sia nel generare solidi di rivoluzione che nell'esportazione.
Grazie.
Attachments
Prova forum.FCStd
(6.04 KiB) Downloaded 2 times
Prova 1.stl
(23.03 KiB) Downloaded 1 time
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 9:33 pm

Cerchero' di essere ancora piu' chiaro.
La vedi la stampa a destra?
Li vedi i diamanti e i rombi che compongono la superficie laterale?

Questi artefatti li genera Freecad quando esporti in STL e sono brutti da vedere, ma non danno problemi strutturali.
Le vedi le righe mancanti a 2/3 dell'altezza?
Quelle sono deleterie per la solidita' strutturale.

Bene: QUEL cono e' stato generato in Freecad ed esportato da esso, e poi stampato direttamente.
Il progetto e l'STL relativo li ho allegati nel post precedente.

Vedi il pezzo di sinistra?
E' identico, ma generato da Fusion, esportato in STL e stampato da me con la stessa stampante e gli stessi identici parametri.

Ti sembrano uguali?
Come vedi non ci sono piu' i rombi che compongono la superficie del solido ma soprattutto non ci sono i difetti strutturali a 2/3 dell'altezza.

Insomma, il problema e' Freecad, inutile girarci intorno.
Image1.jpg
Image1.jpg (140.94 KiB) Viewed 140 times
MaurinoWeb
Posts: 141
Joined: Thu Jun 22, 2017 1:15 pm

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby MaurinoWeb » Fri May 22, 2020 9:45 pm

carsco wrote:
Fri May 22, 2020 9:26 pm
Adesso ho necessita' di capire come elevare la risoluzione di Freecad sia nel generare solidi di rivoluzione che nell'esportazione.
Grazie.
Ti ho già risposto, ma davo per scontato che convertivi e invece fai una esportazione diretta... Non ci siamo capiti entrambi allora...

Devi convertire il solido in mesh, non esportarlo altrimenti avrà la risoluzione della deviazione del modello ed è più scomoda da controllare... Dopo la conversione, esporti la mesh risultante che avra la risoluzione scelta nella conversione.

- Per convertire un solido in mesh, vai in ambiente mesh design
- Selezioni il solido
- Vai nel menu mesh e clicchi su "crea mesh da una forma"
- In opzioni mesh scegli "standard"
- In deviazione lasci 0.1(già viene molto meglio delle foto) o se
vuoi anche 0.01 per migliorare ulteriormente
-deviazione angolare nella maggior parte dei casi va bene cosi, fai prove su una sfera per capire cosa ti migliora

Clicchi ok, ti genera la mesh che puoi anche analizzare ed eventualmente riparare sempre dal menu mesh, assicurati che sia un solido mesh(da menu mesh... Controlla il solido mesh) e poi esporta la mesh

Vedi il link che ti ho messo in precedenza che credo già descriveva il tutto... Più o meno, comunque veniva indicato di "convertire"

Un saluto
Last edited by MaurinoWeb on Fri May 22, 2020 10:08 pm, edited 2 times in total.
MaurinoWeb
Posts: 141
Joined: Thu Jun 22, 2017 1:15 pm

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby MaurinoWeb » Fri May 22, 2020 9:59 pm

carsco wrote:
Fri May 22, 2020 9:33 pm
Insomma, il problema e' Freecad, inutile girarci intorno.
Ti sbagli, come ti ho già spiegato sei tu che facevi una conversione diretta, e questo ti fa mancare il controllo della situazione.
FreeCAD per la stampa 3d è ottimo ed io non sono un "tifoso" di niente, sono un tipo obiettivo.

Presto scoprirai che potrai controllare, analizzare e riparare in automatico le tue mesh in FreeCAD stesso, e se modelli direttamente da esso la cosa è molto comoda, mentre se prendi mesh per la rete i problemi possono esserci come in tutti i software(quest'ultimo non è il tuo caso, ma buono a sapersi)

Tornando ai tuoi rombi che a te e i tuoi amici hanno creato problemi, può essere dovuto da tanti fattori che sarebbero da analizzare, ma ci dovremmo incontrare in un luogo più adatto. Comunque è un problema che nascerà da una forte triangolazione della maglia e quindi richiede settaggi specifici(sono malaticcio di slicing, ma puoi anche non credermi, a me non cambia nulla ;-P )

Ma resta il fatto che come ti ho già detto, e confermo...
"Il software di conversione non centra nulla in questo caso"
Che colpa ne ha? Sei tu che devi decidere la risoluzione della mesh prima della conversione e ancor prima della esportazione.

Spero che almeno qualche info ti sia utile, un saluto.
Last edited by MaurinoWeb on Fri May 22, 2020 10:11 pm, edited 1 time in total.
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 10:01 pm

MaurinoWeb wrote:
Fri May 22, 2020 9:45 pm
Ti ho già risposto, ma davo per scontato che convertivi e invece fai una esportazione diretta... Non ci siamo capiti entrambi allora...
Devi scusarmi. E' che non avevo proprio idea che la procedura fosse un'altra.
Ho sempre esportato da menu File > Esporta!

Ho esportato come mi hai detto tu, lasciando 0.10, poi ho reimportato e ricreato la forma e vedo gli stessi rombi, della stessa dimensione.

Allora ho rifatto la procedura ma questa volta impostando 0.01 e la situazione e' migliorata tantissimo.
Si vede una tassellatura molto piu' fitta, tanto quanto quella del file STL che mi hanno passato.
Image1.jpg
Image1.jpg (128.39 KiB) Viewed 129 times
Da sinistra a destra:

Il solido esportato con FILE > ESPORTA > STL
il solido esportato da mesh design a 0.10
il solido esportato da mesh design a 0.01
il solido esportato da Fusion

Evidentemente Freecad esporta direttamente in STL con deviazione di superficie 0,10 per default.

Grazie, adesso stampo questo 0.01 e vedo come viene.
Scusami ancora per non aver capito cosa intendessi, ma davi per scontato che si esportasse in STL solo da quel menu!
Last edited by carsco on Fri May 22, 2020 10:31 pm, edited 1 time in total.
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 10:03 pm

Ad ogni modo, ti invito a stampare l'STL che ho generato la prima volta.
Sono appena 1.5-1.6m di filamento. Noterai anche tu la separazione mostrata.

Io avevo stampato con layer 0.2, 4 pareti, 4 superfici superiori e inferiori, 40% infill, larghezza linea da 0.44.
MaurinoWeb
Posts: 141
Joined: Thu Jun 22, 2017 1:15 pm

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby MaurinoWeb » Fri May 22, 2020 10:32 pm

carsco wrote:
Fri May 22, 2020 10:03 pm
Ad ogni modo, ti invito a stampare l'STL che ho generato la prima volta.
Sono appena 1.5-1.6m di filamento. Noterai anche tu la separazione mostrata.

Io avevo stampato con layer 0.2, 4 pareti, 4 superfici superiori e inferiori, 40% infill, larghezza linea da 0.44.
Stai sereno, l'importante è che hai risolto...
Sinceramente ho tante cose da fare e se mi metto su stampa 3d ho due progetti da finire, non credo di trovare il tempo per fare questa prova... Perdonami.
Poi uso gli algoritmi di pressione da tre anni, quando ancora erano poco e niente documentati(all'epoca il marlin ancora non aveva il suo... Io uso la duet con reprapfirmware aggiornato da david dc42)

Difficilmente possono venirmi strati distaccati ho perso troppo tempo ad imparare a controllare e stabilizzare il flusso e altro, e conosco diverse problematiche.
Non è un vanto, anzi, ho molto da imparare e vorrei avere più tempo per farlo.

Tornando a noi, anni fa avevo scritto una guida per freecad e la stampa 3d(su freecad 0.16 appena stabile o poco prima) e segnalav un problema che ad oggi mi capita raramente o non ho più controllato(ma converto anche di meno quindi dovrei verificare)
Praticamente veniva memorizzata la risoluzione dell'ultima conversione fatta e delle volte anche cambiando il valore, la mesh veniva sempre uguale ad un valore memorizzato.

Risolvevo rendendo invisibile(barra spaziatrice per intenderci) il solido da convertire, poi lo selezionavo e lo convertivo. Facendo cosi 0.1/0.05/0.01 ecc... Lavoravano sempre!
Ora non sò se questo problemino affligge ancora la conversione, ma te lo dico perche la foto della tua 0.1 non sembra da 0.1, ma forse mi sbaglio e forse questo problemino non riguarda più la conversione, ma avendo il dubbio ho preferito dirtelo

Un saluto e buona notte
User avatar
carsco
Posts: 58
Joined: Sat Jul 06, 2019 10:57 am

Re: Precisione solidi di rivoluzione

Postby carsco » Fri May 22, 2020 10:39 pm

MaurinoWeb wrote:
Fri May 22, 2020 9:59 pm
Spero che almeno qualche info ti sia utile, un saluto.
Mauro, posso chiederti ancora una cosa nel frattempo che termina la stampa?

Alcune volte devo fare piccole sezioni di grandi cilindri.
Immagina una superficie curva, ma questa curva e' larghissima.

Io la genero con un cilindro dal raggio enorme, diciamo 200-300mm.
Poi ne prendo solo una fetta.

Bene: il cilindro generato da Freecad (o le circoferenze in generale, perche' il problema parte da li') sono poligoni con un definito numero di lati.
Non so quanti lati, ma non sono tantissimi.

Se generi un cerchio o cilindro del raggio di 3mm e' tutto ok, ma quando il raggio e' grande i lati diventano pochi e si vedono.
Si vedono sia a monitor che... nei calcoli durante le operazioni booleane.

Quindi se prendo solo una fetta del cilindro mi ritrovo praticamente con una fetta di un prisma :)
C'e' modo di aumentare questa risoluzione?
Ora non sò se questo problemino affligge ancora la conversione, ma te lo dico perche la foto della tua 0.1 non sembra da 0.1, ma forse mi sbaglio e forse questo problemino non riguarda più la conversione, ma avendo il dubbio ho preferito dirtelo
Intanto ho sbagliato invertendo destra con sinistra.
Adesso e' corretto.
Ti assicuro che ora la didascalia e' giusta e da sinistra a destra trovi i solidi cosi' come li ho descritti.

Nel frattempo ho terminato di stampare:
Da sinistra: il file STL generato in Fusion, il mio vecchio STL generato da Freecad a 0.1, il nuovo generato a 0.01
Image1.jpg
Image1.jpg (180.13 KiB) Viewed 109 times
Image2.jpg
Image2.jpg (515.84 KiB) Viewed 109 times
L'unico "difetto" puramente estetico sono queste ondine.
Sentivo perfettamente gli assi vibrare durante la stampa, quindi e' proprio cosi' l'STL.
E' un fattore puramente estetico, non mi importa.
Mi importa che siano scomparsi quei vuoti che si vedono distintamente e che facevano partire le crepe alla minima flessione.

Grazie ancora.